Home » Eventi

Biagio Antonacci in Concerto il 15.05.2012 Ancona

28 marzo 2012 761 views Nessun commento

Biagio Antonacci in Concerto ad Ancona il prossimo 15 Maggio 2012 presso il Palarossini start ore 21:00 prevendite abituali sui circuiti TicketOne.

Esce oggi “COLOSSEO”, il primo album tutto dal vivo di BIAGIO ANTONACCI,  CD e DVD (Basta Edizioni Musicali /Sony Music), tratto dallo spettacolo musicale “Biagio Antonacci COLOSSEO Concerto per l’UNESCO”, evento organizzato dalla Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, presieduta dal Professor Giovanni Puglisi, in collaborazione con Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e La Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma.

L’album “COLOSSEO” è stato ripreso e registrato a Roma in data 3 Luglio 2011 all’interno del “COLOSSEO”, il monumento originariamente conosciuto come “Anfiteatro Flavio” e sin dall’antichità considerato il più maestoso anfiteatro romano di tutti i tempi.

Il cd è il primo album interamente live delCantautore e il  DVD  oltre al concerto integrale, l’unico completamente ripreso e registrato in presa diretta al Colosseo, propone molti esclusivi ed inediti contributi filmati nel backstage dello spettacolo.

Biagio Antonacci tornerà quindi ad esibirsi live il prossimo anno a maggio in un tour che farà tappa nei palasport delle più importanti città italiane: il 5 aBari, il 7 ad Acireale (CT), il 9 a Eboli (SA), il 10 a Caserta, il 12 a Roma, il 13 a Firenze, il 15 ad Ancona, il 16 a Bologna, il 18 a Mantova, il 19 aPadova, il 20 a Conegliano (TV), il 22 a Trieste, il 23 a Trento, il  24 aGenova, il 26 a Torino, il  29 a Rimini e il 30 a Perugia. Le prevendite per acquistare i biglietti saranno aperte da mercoledì 2 novembre suwww.ticketone.it e da sabato 5 novembre nei punti vendita Ticketone e nelle prevendite abituali.

Per l’evento del 3 luglio, Biagio Antonacci – artista da sempre sensibile al tema della salvaguardia e della valorizzazione dei beni culturali – aveva elaborato un suggestivo concerto semi-acustico, creato ad hoc nel pieno rispetto dell’incommensurabile valore del sito Patrimonio dell’Umanità e tenendo conto delle ineguagliabili atmosfere dell’arena più famosa del mondo. Suonando e cantando accompagnato da violini, chitarre, percussioni e poco più, attorniato dalla magica ed esclusiva scenografia naturale del Colosseo, cui sono stati aggiunti solo pochi giochi di luce.

Ed è un Biagio Antonacci, interprete ed autore emozionato ed ispirato, quello che emerge dalle immagini, un artista che ha arricchito ancora con maggiore anima i brani più famosi del suo lungo repertorio di successo, da Iris (tra le tue poesie) ad  Inaspettata, da Sognami a  Se fosse per sempre, da Pazzo di lei Buongiorno Bell’anima, passando per Se è vero che ci seiVivimiQuanto tempo e ancora, per citarne alcuni, fino all”omaggio musicale, pensato appositamente per questa serata esclusiva, di Amore caro, amore bello scritta da Mogol e Battisti e portata al successo da Bruno Lauzi.

L’album ”COLOSSEO“ consentirà a tutti di poter vivere la magia di un grande evento che ha visto come protagonista lo stesso Cantautore -attualmente impegnato in studio di registrazione per la realizzazione del suo nuovo album di inediti la cui pubblicazione è prevista per la primavera del 2012-  in un concerto d’eccezione, tenutosi in una cornice unica al mondo e che  per la dovuta cautela – che doveva essere garantita al celebre Anfiteatro Flavio – era stato riservato ad un pubblico di  soli 600 spettatori.

Come l’evento-concerto dello scorso 3 Luglio, l’album ”COLOSSEO“ sostiene l’istituzione di borse di studio per giovani archeologhe ed archeologi provenienti da Paesi in stato di guerra.

Media dei voti: 3.00 su 5

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure lascia un trackback dal tuo sito.
È anche possibile iscriversi a questi commenti via RSS.

Sii gentile. Tienilo pulito. Rimani nell'argomento. No spam.

Puoi usare questi tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.