Home » Orchestre e gruppi folk

Tamburellisti di Torrepaduli

29 marzo 2011 5.042 views Nessun commento
Lo storico gruppo dei Tamburellisti di Torrepaduli è nato nel 1989, grazie all’incontro con l’etnomusicologo Pierpaolo De Giorgi e il maestro di tamburello (scomparso alcuni anni fa) Amedeo De Rosa.
I due, assieme ad un nutrito gruppo di giovani danzatori e percussionisti, fondarono lo storico gruppo dei “Tamburellisti di Torrepaduli”.
Il gruppo ha contribuito in maniera decisiva alla rinascita della più antica forma di tarantella, ossia la “Pizzica Pizzica”.
Grazie al loro costante impegno questa antica musica vive una seconda giovinezza.
Non a caso il leader del gruppo, Pierpaolo De Giorgi, a seguito di numerosi studi ha scoperto che la pizzica altro non è se non una terapia.
Un antico rituale di rinascita di derivazione dionisiaca.
Il gruppo riprende la musica che guarisce i tarantati, ossia coloro che sono stati morsicati dal ragno, ma anche la malinconia che si ispira alle grandiose tradizioni del tamburello e della danza scherma di Torrepaduli, mito che rivive ogni anno nella notte tra il 15 e 16 agosto.
Una tradizione antichissima legata alla festa di San Rocco.
Le loro esibizione non si limitano al solo Salento, il successo è arrivato ovunque anche in Canada e in Asia, dovunque ci sia la voglia di danzare.
Uno dei momenti più intensi del loro spettacolo è sicuramente la danza tarantata, come dimenticare le performance di Monia Saponaro in coppia con Salvatore Crudo, bravissimi interpreti a cui va il merito di aver saputo insegnare a chi è venuto dopo la tecnica della danza.
Un’altra fase importante del loro spettacolo è il famoso assolo di tamburello, che ricrea la magica atmosfera della festa di San Rocco.
L’assolo mostra il ruolo primario del tamburello salentino e la grande abilità dei tamburellisti, tra i quali svetta Rocco “Luca” con i suoi effetti ritmici impressionanti.
Info & Contatti:
PC GLOBE SRL
Via G. Parini, 25
65010 Spoltore (PE)
Tel. 085/4963492
Cell. 349/5376130
Fax 178 22 81 296
Media dei voti: 3.00 su 5

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure lascia un trackback dal tuo sito.
È anche possibile iscriversi a questi commenti via RSS.

Sii gentile. Tienilo pulito. Rimani nell'argomento. No spam.

Puoi usare questi tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.